Museo archeologico nazionale
Cagliari

All’interno del complesso della Cittadella dei musei, il Museo archeologico nazionale di Cagliari conserva e racconta il patrimonio archeologico della Sardegna.
Un museo “liquido” pensato per un’accessibilità universale che usa tecnologie sostenibili e rinnovabili per favorire la conoscenza della sua collezione e per rispondere alle esigenze di tutti i visitatori.

Scorci dell’allestimento al Museo archeologico nazionale di Cagliari della mostra "Mont’e Prama 1974-2014"

Dal marzo del 2014, alcuni spazi del museo sono dedicati agli eroi di Mont’e Prama.
Al piano terra e al terzo piano del museo, all’interno della mostra Mont’e Prama 1974-2014 allestita in parallelo con il Museo civico Giovanni Marongiu di Cabras, sono esposte 18 statue degli eroi di Mont’e Prama – 3 arcieri, 2 guerrieri e 13 pugilatori, uno scudo di guerriero, 8 nuraghi – 3 semplici, un quadrilobato, 3 ottalobati e uno indefinibile, e 7 betili – 4 in arenaria e 3 in calcare.

Modello di nuraghe ritrovato a Serra ‘e is Araus

A Cagliari, nella stessa esposizione di Mont’e Prama ma a parte per un confronto, sono esposti anche tre pezzi detti dalla località Cannevadosu (un modello trilobato, un frammento di un altro modello indefinito e un frammento di base di statua), il modello di San Vero Milis, località Serra ‘e is Araus, e una testa da Narbolia, località Banatou.

Museo archeologico nazionale di Cagliari
piazza Arsenale 1, 09124 Cagliari (CA)

orari di visita
9.00 – 20.00
la biglietteria chiude alle 19.15
chiusura settimanale: lunedì

contatti
+ 39 070 605 182 45

visita il sito

Scorcio dell’allestimento al Museo archeologico nazionale di Cagliari