Promuovere e divulgare

Il complesso scultoreo di Mont’e Prama.
Comunicazione e promozione per la valorizzazione culturale.

 

Il Piano di comunicazione e marketing nasce dall’esigenza di un progetto unitario di valorizzazione culturale del complesso scultoreo di Mont’e Prama.
L’urgenza di gestire la comunicazione in modo coordinato, le differenti aree territoriali interessate, il percorso di musealizzazione in itinere e la molteplicità di ruoli e attori da coinvolgere, hanno portato l’amministrazione regionale committente a proporre un processo partecipativo per delineare un Piano di comunicazione che rappresenti uno strumento di coordinamento fra attori e azioni e uno strumento di pianificazione strategica condivisa per la valorizzazione del patrimonio di Mont’e Prama in chiave di sviluppo locale e per delinearne la fruibilità in Sardegna, nel territorio nazionale e in ambito internazionale.

L’importanza culturale e storica del complesso scultoreo di Mont’e Prama, sia sul versante dell’identità che sul versante del turismo e del suo indotto, hanno portato a includere nel Piano di comunicazione azioni di animazione territoriale – workshop partecipativi ed eventi pubblici di discussione (OST) con tutti gli stakeholder coinvolti – affissioni tradizionali, prodotti editoriali e alla creazione di questo sito web, passando attraverso le più recenti risorse del web 2.0, come profili sui social network e narrazioni digitali coerenti con il raggiungimento degli obiettivi.

Premessa fondamentale di queste azioni è stata la progettazione dell’immagine coordinata, definita con il Manuale d’uso del marchio, per dare al complesso scultoreo un’univoca identità visiva e l’utilizzo della comune denominazione eroi di Mont’e Prama nella comunicazione istituzionale, più corretto scientificamente, rispetto al comune “giganti di Mont’e Prama”.

L’insieme coerente e omogeneo delle azioni previste costituirà un repertorio di strumenti, azioni pilota e di format replicabili in diversi contesti (laboratori nelle scuole, percorsi di fruizione, educational tour, partecipazione a fiere) a disposizione dell’amministrazione regionale, che consentiranno una ragionata prosecuzione di campagna, oltre il triennio previsto, per il rafforzamento, il consolidamento e il miglioramento dei risultati ottenuti.

approfondimenti

l’identità visiva