3D complesso scultoreo - Mont'e Prama

Ricostruzioni 3D

Gli arcieri in 3D

L’arciere detto Prexiau

I guerrieri in 3D

Il guerriero detto Gherreri

I pugilatori in 3D

Il pugilatore detto Fastigiadu

I modelli di nuraghe in 3D

Modello di nuraghe quadrilobato

Per la prima volta nel web i modelli navigabili 3D di tutto il complesso scultoreo di Mont’e Prama

La direzione generale dei Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione Sardegna ha affidato al CRS4 la realizzazione di una versione a geometria semplificata, idonea alla fruizione via web, dei modelli 3D ad altissima definizione realizzati dallo stesso CRS4, su richiesta della Soprintendenza per i Beni Archeologici per le province di Cagliari e Oristano, in occasione degli allestimenti per l’esposizione delle statue di Mont’e Prama nel Museo civico Giovanni Marongiu di Cabras e nel Museo archeologico nazionale di Cagliari.

I modelli 3D originali sono fruibili ad altissima definizione e a grandezza naturale attraverso le postazioni multimediali del Museo civico Giovanni Marongiu di Cabras e del Museo archeologico nazionale di Cagliari.

I lavori scientifici connessi al progetto DigitalMonteprama hanno, sinora, ricevuto tre premi:

  • Best Paper Award at GCH 2015 (13th Eurographics Workshop on Graphics and Cultural Heritage, October 5-7, Genoa, Italy) for the paper: Marco Agus, Fabio Marton, Fabio Bettio, and Enrico Gobbetti. Interactive 3D exploration of a virtual sculpture collection: an analysis of user behavior in museum setting. In Proc. 13th Eurographics Workshop on Graphics and Cultural Heritage, October 2016.
  • Best Paper Award at Digital Heritage 2015 (Digital Heritage International Conference, 28 September 28 – 2 October 2015, Granada – Spain) for the paper: Marcos Balsa Rodriguez, Marco Agus, Fabio Bettio, Fabio Marton and Enrico Gobbetti. Digital Mont’e Prama: 3D cultural heritage presentations in museums and anywhere. In Proc. Digital Heritage. Pages 545-552, September 2015.
  • Best Paper Award at Digital Heritage 2013 (Digital Heritage International Conference, 28 October – 1 November 2013, Marseille – France) for the paper: Fabio Bettio, Enrico Gobbetti, Emilio Merella, and Ruggero Pintus. Improving the digitization of shape and color of 3D artworks in a cluttered environment. In Proc. Digital Heritage. Pages 23-30, October 2013.
Credits
Su concessione del Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo – Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Cagliari e le province di Oristano e Sud Sardegna.
I modelli presentati sono versioni semplificate delle acquisizioni originali ad alta risoluzione create dal CRS4 attualmente fruibili attraverso le postazioni multimediali del Museo archeologico nazionale di Cagliari e del Museo civico Giovanni Marongiu di Cabras.
Modelli 3D semplificati realizzati da CRS4 – Visual Computing